Cronaca San Polo / Via Canneto

Borgosatollo, discarica abusiva di amianto: allarme rientrato

Le analisi confermano la presenza di amianto ma solo in minime quantità: l’area è già stata messa in sicurezza, presto i rifiuti verranno rimossi. La segnalazione era partita qualche giorno fa nei pressi di Via Canneto

A prima vista un’altra discarica abusiva, chiaro che nei dintorni di Via Canneto a Borgosatollo la preoccupazione fosse ormai all’ordine del giorno. La segnalazione era partita qualche giorno fa, da un gruppo di cittadini residenti in zona: ignoti stanno abbandonando rifiuti in un’area abbandonata, e potrebbe esserci dell’amianto.

Il Comune ha immediatamente commissionato la dovuta indagine ambientale: fortunatamente il rischio paventato si è ridotto al minimo e, stando all’ultimo rapporto, “l’unica presenza di amianto era circoscritta in una piccola area in un superficie”.

Quel che resta delle lamiere e dei laterizi verrà presto portato via, mentre la zona è già stata messa in sicurezza. Allarme rientrato, per il momento.

Un paio di giorni fa invece, in quel di Rezzato, la clamorosa scoperta di una discarica abusiva di rifiuti tossici, oltre 7000 litri di "materiale altamente pericoloso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgosatollo, discarica abusiva di amianto: allarme rientrato

BresciaToday è in caricamento