menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente - Foto Andrea Sparaciari da Twitter

L'incidente - Foto Andrea Sparaciari da Twitter

Deraglia un treno Trenord: due morti e decine di passeggeri feriti

L'incidente alle 7 di giovedì mattina poco prima della stazione di Pioltello. Due morti, decine di feriti e linea nel caos: lunghi ritardi anche in stazione a Brescia

Incidente ferroviario giovedì mattina nei pressi della stazione di Pioltello Limito. Un minuto dopo le 7, secondo le primissime informazioni raccolte, un treno Trenord è uscito dai binari e tre carrozze, dopo il deragliamento, si sono ribaltate. Il treno coinvolto sarebbe il regionale 10452, in servizio tra Cremona e Milano Porta Garibaldi. 

Il primo bilancio, ancora ufficioso, è pesantissimo: tra le lamiere del convoglio ci sarebbero due morti, otto feriti in codice rosso (cinque dei quali gravissimi), dieci passeggeri soccorsi in codice giallo e una cinquantina in condizioni meno gravi. Altri pendolari, però, sarebbero ancora incastrati in una delle carrozze.

— ULTIMO AGGIORNAMENTO —
Sale a tre il bilancio dei morti:
tutte le foto del disastro

Sul posto sono immediatamente intervenute dodici ambulanze, quattro auto mediche, due elicotteri del 118, i vigili del fuoco, i carabinieri di Cassano d'Adda e gli agenti della polizia locale di Segrate e Pioltello. 

Proprio per permettere i soccorsi - le prime informazioni parlano di diversi feriti - Rete ferroviaria italiana ha bloccato la circolazione tra Milano Lambrate e Treviglio sulla linea convenzionale e sull'alta velocità Milano Brescia. 

Trenord, invece, ha comunicato "possibili ritardi al momento stimati fino a 30 minuti e variazioni a causa di un inconveniente di esercizio in prossimità della stazione di Pioltello, che richiede un necessario intervento delle autorità competenti" sulle linee Novara-Treviglio, Bergamo-Milano, Verona-Milano e Treviglio-Varese. 

Già lo scorso 23 luglio, sempre a Pioltello, un treno era deragliato poco dopo aver lasciato la stazione. A uscire dai binari, in quel caso, era stato il regionale 2627 in servizio tra Milano e Bergamo. A bordo c'erano 250 passeggeri, tutti rimasti illesi. 

Fonte: Milanotoday.it

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento