Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sesso a pagamento con ragazzini: condanne da 2 anni a 8 mesi per 4 professionisti

Lunedì la sentenza per 4 degli 8 professionisti implicati nell'inchiesta sulla prostituzione minorile, condotta dalla Polizia locale di Montichiari. Per tutti il gip ha emesso condanne più leggere rispetto a quanto chiesto dal pm

Sesso con ragazzini in cambio di pochi euro, regali, pranzi o semplicemente ricariche del telefono. Per quattro degli otto professionisti coinvolti nell'inchiesta 'bis' sulla prostituzione minorile, condotta dalla Polizia locale di Montichiari, il processo di primo grado si è chiuso con una condanna inferiore rispetto alle richieste del pm: le pene vanno da un massimo di 2 anni a un minimo di 8 mesi. 

L'indagine era scaturita dall'analisi dei tabulati telefonici dei ragazzini già coinvolti in una prima inchiesta sulla prostituzione minorile.

Il gip, Giovanni Pagliuca, avrebbe infatti tenuto in considerazione una dei punti chiave delle tesi difensive: i ragazzini, conosciuti nelle chat di alcuni social network, si erano spacciati per maggiorenni. Le pene più severe sono state inflitte a un 38enne, e a Enrico Caniggia, titolare di un centro estetico di Manerbio. Per entrambi il pm aveva chiesto 3 anni e 4 mesi, sono invece stati rispettivamente condannati a 2 anni e un 1 anno e 8 mesi.

Anche per Killian Plattner, commerciante altoatesino, il pm Ambrogio Cassiani aveva chiesto 3 anni e 4 mesi: il giudice lo ha invece condannato a 8 mesi.

Diversa la posizione del professore di tedesco Guido Zanetti. A differenza degli altri imputati, finiti ai domiciliari al termine dell'inchiesta, l'insegnante era stato indagato a piede libero ed è stato assolto dall'accusa di prostituzione minorile. Dovrà comunque scontare 6 mesi per detenzione di materiale pedopornografico. 

Altri tre imputati - il commercialista Davide Perini, il 40enne Matteo Parenti e il 67enne padovano Ivo Amendolagine, presidente dell'associazione bresciana della Proprietà Edilizia - avevano scelto la strada del patteggiamento. A dibattimento, con rito ordinario, andrà solo il medico leccese Mauro Fumarola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso a pagamento con ragazzini: condanne da 2 anni a 8 mesi per 4 professionisti

BresciaToday è in caricamento