Cronaca Adro

La speleologa Ottavia Piana è fuori dalla grotta "Bueno Fonteno"

Salvata dopo oltre 48 ore a 150 metri di profondità

É stata portata fuori dalla grotta Bueno Fonteno alle 13.45 di oggi, martedì 4 luglio, la speleologa Ottavia Piana, 31enne di Adro. Soccorsa da un'imponente mobilitazione degli uomini del Cnsas, è stata affidata ai sanitari dell'eliambulanza e condotta in ospedale per ricevere le cure del caso. 

Laghi, canyon e cattedrali di roccia: cosa si nasconde sotto il Sebino

Nonostante l'infortunio che l'ha bloccata per oltre 48 ore a 150 metri di profondità (pare si sia rotta una gamba), la giovane è cosciente e in buone condizioni generali. Da domenica, si trovava nelle viscere di un sistema carsico da centinaia di cunicoli a pochi passi dal lago d'Iseo. .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La speleologa Ottavia Piana è fuori dalla grotta "Bueno Fonteno"
BresciaToday è in caricamento