Cronaca

Tragedia in alta quota: 26enne precipita e muore sul colpo

Il corpo è stato recuperato ormai senza vita dagli operatori del soccorso alpino della Guardia di Finanza

Immagine generica di repertorio

Dopo il lago, la montagna. A distanza di due giorni, la nostra provincia è scossa da un'altra tragica notizia che vede protagonista un giovane. Giovedì pomeriggio è toccato a un 21enne, annegato nelle acque antistanti Desenzano dopo essersi tuffato da un pedalò. Questa mattina attorno alle 11:30 invece è deceduto un 26enne, precipitato sui Corni di Premassone, in Alta Valle Camonica, tra Sonico ed Edolo. 

Al momento in cui si scrive sono pochi i dettagli della tragedia, e non sono ancora state diffuse le generalità della vittima. L'incidente mortale è avvenuto sopra i 3mila metri, in una zona piuttosto impervia, molto frequentata dagli alpinisti. 

Sul posto è stata inviata l'eliambulanza, decollata da Bergamo. Purtroppo per il giovane non c'era più nulla da fare. Il recupero del corpo senza vita è stato effettuato dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in alta quota: 26enne precipita e muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento