menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Galliani

Fabio Galliani

Colpo di fulmine ai pirati di Gardaland: "Aiutatemi a ritrovare Jessica"

Il messaggio appassionato di un giovane dipendente di Gardaland: su Facebook chiede aiuto per ritrovare una ragazza conosciuta un mese fa “in zona corsari”. Qualche indizio: si chiama Jessica e ha l’accento bresciano

AAA Jessica cercasi: non è un annuncio di lavoro, ma l’annuncio di un colpo di fulmine. Pubblicato dal giovane Fabio Galliani, dipendente presso Gardaland, e subito girato su gruppi e pagine Facebook del Bresciano diventato in poche ore inevitabilmente virale. Il giovane Fabio a quanto pare si è innamorato (o quasi): e chiede tramite Facebook che qualcuno possa aiutarlo a ritrovare la sua bella.

Qualche dettaglio: “E’ bionda, alta circa 1 e 60, snella, presumibilmente tra i 23 e i 26 anni. Terribilmente estroversa, chiamava uno dei suoi amici ‘il Gava’. Quel giorno portava anche una frangia che copriva la fronte diagonalmente e un cappello a cilindro nero”.

Un colpo di fulmine al momento rimasto a metà: il loro incontro risalirebbe a poco più di un mese fa, il 29 ottobre scorso, il post “Jessica cercasi”è invece del 30 novembre. “Lavoro a Gardaland e il 29 ottobre, in zona corsari, una ragazza si è fermata a chiacchierare con me per oltre mezz’ora, ma malauguratamente non le ho chiesto il numero”.

“Quello che so di lei è che si chiama Jessica, è abbonata al parco e ha l’accento bresciano. […] Chiedo a chiunque legga questo messaggio se conosce una persona che corrisponde a queste caratteristiche, e se nel caso possa eventualmente aiutarmi a ritrovarla, magari anche condividendo il messaggio”. Tutto vero? Almeno così pare. E intanto il messaggio è diventato virale: Jessica, se ci sei, batti un colpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento