rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Badia - Villaggio Badia / Via Valcamonica

Ruba profumi e tenta la fuga: arrestato sul bus di linea

Decisivo l'intervento di un comandante dei carabinieri

Sono giorni sfortunati per ladri e rapinatori in azione nei negozi cittadini. Oltre all'arresto di una 26enne autrice di un tentato colpo di alcolici (per 460 euro) presso l'Esselunga, c'è da registrare il tentato colpo di profumi costosi presso il negozio «Acqua&Sapone» di via Valcamonica in città, lo racconta il Giornale di Brescia

Nel punto vendita è entrato nei giorni scorsi, con cattive intenzioni, un uomo che si è diretto immediatamente nel reparto dei profumi. Dopo avere attentamente selezionato i più costosi - con prezzi sopra i 100 euro per ogni flacone - l'uomo ha tentato la fuga ma il direttore si è mezzo di mezzo: assieme a un commesso è riuscito a strappare dalle mani del ladro la refurtiva, ma quest'ultimo è scappato a gambe levate. 

Purtroppo per lui, all'esterno del negozio stava transitando una pattuglia diretta in una concessionaria per un intervento di manutenzione. Al volante c'era il comandante della stazione dei carabinieri di Lamarmora, Giampietro Tiberio, che ha subito intuito cosa stesse succedendo. Visto che il ladro è salito su un bus di linea, il comandante si è messo in coda al mezzo e, alla prima fermata utile - in via Chiusure - è sceso dall'auto ed è salito sul bus per arrestare il rapinatore circondato da altri viaggiatori stupiti. Il malvivente è stato portato in caserma e denunciato per tentata rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba profumi e tenta la fuga: arrestato sul bus di linea

BresciaToday è in caricamento