Scossa di terremoto 2.2 avvertita nella Bassa bresciana

Una scossa sismica di magnitudo 2.2 con epicentro a Sergnano (in provincia di Cremona) è stata avvertita intorno alle 13.33 di ieri pomeriggio, martedì 9 febbraio, anche nella nostra provincia, nella Bassa. 

Questi i Comuni bresciani vicini all’epicentro, in un raggio di 20 km: Rudiano, Urago d'Oglio, Roccafranca, Orzinuovi e Pontoglio. Si è trattato di un terremoto di lieve intensità e, pertanto, non si segnalano danni a cose o persone.

La zona in cui è stato registrato è però la stessa interessata dal sondaggio esplorativo per la ricerca di metano e idrocarburi, in vista di future trivellazioni, autorizzato dal governo Renzi nel dicembre 2015. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento