rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Pontida: scontro treno-ambulanza, sbarre alzate manualmente

Trovato 'spiombato' il tasto che consente l'apertura forzata delle sbarre del passaggio a livello. Calcolati male i tempi di percorrenza del treno

Gli uomini della Polfer di Bergamo hanno trovato 'spiombato' il tasto della stazione di Ambivere che consente di regolare manualmente il passaggio a livello di Cà de Rizzi, dove giovedì mattina il treno Bergamo-Lecco ha travolto l'ambulanza uccidendo Umberto e Claudio Pavesi. Questo aspetto confermerebbe i sospetti degli inquirenti, che ritengono possa esserci stato un errore umano alla base dell'incidente.

Il tasto spiombato consente l'apertura forzata delle sbarre del passaggio a livello quando c'è un malfunzionamento dell'impianto automatizzato. Resta ora da capire chi abbia dato l'autorizzazione per spiombare il tasto e premerlo, visto che solitamente i dipendenti delle Ferrovie devono avere il via libera dai superiori per questo genere di procedure. Motivo per cui il tasto è appunto piombato: per evitare aperture casuali del passaggio a livello.

Qualcuno deve aver calcolato male i tempi del passaggio del treno, facendo alzare manualmente le sbarre del passaggio a livello prima che il treno passasse, causando in questo modo la tragedia. In queste ore gli inquirenti stanno raccogliendo conferme in questa direzione.

Incidente a Pontida: treno travolge ambulanza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontida: scontro treno-ambulanza, sbarre alzate manualmente

BresciaToday è in caricamento