Pontida: incidente treno-ambulanza, muoiono padre e figlio

Le due persone morte a bordo dell'ambulanza, un anziano e suo figlio, erano dirette a una vicina casa di riposo. Il conducente è in condizioni gravissime. Sembra che non si siano abbassate le sbarre del passaggio a livello

Il treno dopo l'incidente

Iniziano a delinearsi i contorni del drammatico incidente tra un'ambulanza e un treno a Pontida, in cui hanno perso la vita due persone.

VAI ALLA FOTO GALLERY

Stando alla ricostruzione fornita da alcuni testimoni, sembra che le sbarre del passaggio a livello fossero alzate e che l’ambulanza non si sia accorta del sopraggiungere del treno, che percorreva la linea a binario unico Lecco-Bergamo, gestita da Trenord.

L'azienda spiega che a bordo del convoglio vi era una ventina di pendolari, nessuno dei quali è rimasto ferito.

A perdere la vita i due passeggeri dell’ambulanza, Umberto e Claudio Pavesi, padre e figlio di Filago, diretti alla casa di riposo di Pontida. L'autista è stato invece trasportato in ospedale con l'elisoccorso in condizioni drammatiche.

Sul posto sono intervenuti operatori del 118, carabinieri e vigili del fuoco. La linea è interrotta e sono stati istituiti bus sostitutivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento