Cronaca Centro / Via Lattanzio Gambara

Brescia: prestito negato, dà fuoco alla filiale di Veneto Banca

Il rogo questa mattina in via Lattanzio Gambara. Arrestato un 69enne

Ha chiesto notizie in banca riguardo al mutuo richiesto dalla moglie. Poi, davanti all'ennesimo rifiuto, ha cosparso di benzina gli uffici della filiale di Veneto Banca e ha dato fuoco. E' accaduto stamani a Brescia verso le 10.00.

L'uomo, Antonio Di Caprio, era entrato in banca portando con sè il liquido infiammabile, accuratamente nascosto. Quando lo ha estratto, tutti gli impiegati sono stati fatti uscire dallo stabile, nessuno è rimasto ferito (qui la loro testimonianza).

Il piromane, un 69enne di origini casertane, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di incendio colposo e, secondo quanto si è appreso, attualmente si trova in ospedale. L'incendio è stato spento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: prestito negato, dà fuoco alla filiale di Veneto Banca

BresciaToday è in caricamento