Cronaca Centro / Via Lattanzio Gambara

Brescia: dà fuoco a Veneto Banca, il racconto dei testimoni

Al momento del rogo erano presenti il direttore e due cassieri. L'uomo, raccontano, nei giorni scorsi si era già visto negare le fidejussioni bancarie per un mutuo

L'incendio a Veneto Banca

C'erano due cassieri e il direttore della filiale quando stamani a Brescia, all'interno della Veneto Banca di via Gambara, vicino al Palazzo di Giustizia, un casertano di 69 anni ha appiccato il fuoco agli uffici dell'istituto di credito.

Stando alla loro testimonianza, l'uomo, già nei giorni scorsi, si sarebbe visto negare le fidejussioni bancarie per un mutuo precedentemente acceso e oggi entrando in banca, davanti alla conferma degli impiegati, ha cosparso i mobili degli uffici con la benzina di una tanica che era riuscito a portare dentro la filiale. Quindi ha appiccato il fuoco.


A lanciare l'allarme il direttore della banca uscito in strada proprio mentre passava una pattuglia della Polizia. L'autore del gesto è stato fermato e portato in ospedale per un malore. Fortunatamente, non ci sono feriti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: dà fuoco a Veneto Banca, il racconto dei testimoni

BresciaToday è in caricamento