Cronaca Viale Duca degli Abruzzi, 15

Caffaro, manifestazione davanti all'Asl: «Vi abbiamo nel sangue»

Alla riunione improvvisa del Comitato Tecnico sulla Caffaro presso la direzione generale dell'ASL di Brescia rispondono gli attivisti della Rete Antinocività Bresciana, con un flash mob estemporaneo: "Vi abbiamo nel sangue, non vi lasceremo più da soli"

Due volte (con oggi) in cinque anni, gli unici momenti in cui il Comitato Tecnico Scientifico sulla Caffaro di Brescia si è riunito per discutere di "una problematica così drammatica come quella del Sito Caffaro e della conseguente contaminazione da PCB di una vastissima area della città".

Un Comitato composto tra gli altri dal direttore generale Carmelo Scarcella, da Fabrizio Speziani, dal direttore dell'ARPA Giulio Sesana, dall'ingegner Capretti, dai professori Apostoli e Donato, e la RAB Rete Antinocività Bresciana risponde con un presidio estemporaneo proprio al di fuori della sede generale dell'ASL, in Viale Duca degli Abruzzi, "per dimostrare che non bastano i comunicati stampa a tranquillizzare la popolazione, e soprattutto per avvertirli che d'ora in poi ci saranno cittadini pronti a seguirli in ogni loro incontro, ad ogni loro riunione, per dimostrargli una volta per tutte che devono assumersi le loro responsabilità".


Proprio quell'ASL che sembrava aver minimizzato il problema, anche dopo la messa in onda della trasmissione PresaDiretta. "In realtà i cittadini non sanno niente - spiegano gli attivisti giunti sul posto - mentre ci sono mamme che non possono permettersi un esame da 132 euro".

Il riferimento è a quelle mamme, a quelle donne ancora in gestazione che l'esame 'al PCB' lo vorrebbero fare: "Pensiamo che per alcune categorie un esame di questo tipo dovrebbe essere gratuito. Soprattutto se sono donne incinte o in fase di allattamento, soprattutto se abitano in zone critiche".
E, assicurano, non finisce qui: "Vi abbiamo nel sangue, non vi lasciamo soli".

Pcb: a Brescia il 58% di tumori al fegato
in più rispetto al resto del Nord Italia





 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffaro, manifestazione davanti all'Asl: «Vi abbiamo nel sangue»

BresciaToday è in caricamento