Parco Gallo, lo spacciatore viaggia in metro: arrestato 28enne

Pusher 'moderno' arrestato dagli agenti della Volante. Si spostava in città utilizzando la metropolitana. Sequestrati in tutto 600 grammi di marijuana, per un valore di circa 7.000 euro

La metropolitana ha migliorato la viabilità in città, non solo per i normali cittadini, ma anche per gli spacciatori. E' stato infatti arrestato un pusher 28enne, origini nigeriane, che era solito sposarsi per la sua attività illecita utilizzando i convogli della metro.

Gli agenti della Volante hanno intensificato da tempo i controlli al Parco Gallo, a seguito delle numerose segnalazioni di degrado da parte dei residenti.

Martedì, proprio grazie all'attività di pattugliamento, hanno arrestato lo spacciatore 28enne, che in zona era arrivato in metropolitana da via Triumplina.

A seguito di un primo controllo, gli sono stati trovati in tasca tre involucri di marijuana e moneta contante per 400 euro. Si è poi deciso per la perquisizione dell'abitazione, dove sono stati rinvenuti altri 600 grammi già essiccati, confezionati in 22 'dosi' pronte per lo spaccio, con un valore di mercato di circa 7.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento