Cronaca

Masso si stacca dalla montagna, torna la paura a Botticino

Un roccione di 4/5 quintali si è staccato dalla Maddalena ed è finito nei pressi di una stalla a San Gallo, nella medesima zona sulla qule a dicembre scorso erano precipitati massi fino a un peso di oltre 50 tonnellate.

Foto di repertorio

BOTTICINO Quattro, forse cinque quintali. Tanto pesa il masso che, nella notte tra venerdì e sabato, si è staccato dalla montagna ed è precipitato accanto a una stalla in località San Gallo di Botticino.


Un fatto che ha riportato alla mente lo spettro di quanto accaduto nella medesima località di Zumarua lo scorso dicembre: allora i massi a staccarsi dalla Maddalena erano stati due, uno del peso di oltre 50 tonnellate; avevano rotolato travolgendo qualsiasi cosa incontrassero sul loro percorso, finendo nel giardino di una famiglia con bambini.

Sono in corso le verifiche per testare lo “stato di salute” della zona e delle reti di contenimento. 

Per precauzione, l’Amministrazione ha emesso immediata ordinanza vietando il transito lungo il sentiero sottostante al versante interessato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso si stacca dalla montagna, torna la paura a Botticino

BresciaToday è in caricamento