rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Montichiari

Green Hill: domani riprendono gli affidi degli ultimi beagle

Gli affidi erano stati interrotti lo scorso 9 agosto per decisione dei medici veterinari ausiliari di polizia giudiziaria per il Corpo forestale dello Stato

Riprenderanno domani al comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Brescia le operazioni di affidamento degli ultimi beagle di Green Hill, l'allevamento di Montichiari i cui cani sono sotto sequestro probatorio per il reato di maltrattamento di animali. Lo fa sapere con una nota la LAV, insieme a Legambiente custode giudiziario degli animali. Restano da affidare fattrici gravide.

Green Hill: la conferenza di Lav e Legambiente



- Cisl: "Prima dei cani vengono i lavoratori rimasti disoccupati"

I custodi giudiziari LAV e Legambiente - si legge nel comunicato - "continueranno, senza soluzione di continuità, le operazioni fino al completo 'svuotamento' di Green Hill, nonché le attività di controllo dei beagle affidati. Il Corpo forestale dello Stato continuerà a monitorare l'allevamento".

Green Hill: la nuova vita dei cani liberati il 28 aprile



(fonte: Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Hill: domani riprendono gli affidi degli ultimi beagle

BresciaToday è in caricamento