Sport Mompiano

Brescia Calcio, mesi decisivi. Da Torino a Genova battaglia vera

Sessanta giorni di fuoco per il Brescia di mister Calori, alle prese con una lunga serie di incontri decisivi, per il sogno promozione e per l'obiettivo salvezza. Si comincia con il recupero con il Toro, poi tante avversarie

Brescia-Modena 0-0

Dal 26 febbraio al 28 aprile, poco più di due mesi. Sessanta giorni pesantissimi per il Brescia, tornato prepotentemente in corsa per la sfida dei playoff, a sei punti esatti dall’ultimo posto disponibile con una partita da recuperare. Lo ha ricordato anche il buon Calori, nella sua ultima apparizione televisiva lo scorso week end: “Il momento decisivo è questo. Ma non solo per noi, per tutta la Serie B”.

Certo il pareggio di sabato non promette nulla di buono. Quasi come una cabala maledetta, anche all’andata fu il Modena il crocevia della crisi, e l’inizio della fine per la breve avventura in biancoblu di Beppe Scienza. I minuti senza gol subiti sono 720, con la gestione Calori ancora non si contano sconfitte: ma adesso arriva il bello (o il brutto).

Si comincia alla grande, domenica 26 febbraio con il recupero della gara con il Torino, sospesa per neve e maltempo. Poi una partita che si può vincere, con il Gubbio, poi dal 10 marzo un’escalation di avversarie a difficoltà variabile, ma tutte nella parte alta della classifica, o comunque con una rosa da promozione. Padova, Pescara, Grosseto, Reggina, Verona, Sampdoria e Sassuolo. Con una sola ‘pausa’, la trasferta di Ascoli del 21 aprile.

CALENDARIO BRESCIA CALCIO 2012

Ma a pensarci bene anche le squadre che lottano per la salvezza spesso hanno uno sprint in più, una grinta che non ti aspetti. E allora tanto vale andarci cauti, sperando di non sbagliare. Meglio non fare pronostici, meglio non fare calcoli: quelli si sa, hanno portato sfortuna. Domani mister Calori ne parlerà con la stampa, il momento decisivo è arrivato. Poco dopo il suo intervento via con gli allenamenti, seduta pomeridiana al San Filippo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Calcio, mesi decisivi. Da Torino a Genova battaglia vera

BresciaToday è in caricamento