Basket

Finale Playoff: L'Agribertocchi espugna il PalaVega dopo un supplementare e vola a Ferrara

L'Agribertocchi Orzinuovi di coach Marco Calvani, al termine di una gara intensa e ricca di emozioni, dopo un tempo supplementare, si aggiudica l’intera posta in palio e strappa il biglietto destinazione Ferrara, dove prenderà parte alla Poule Promozione

L'Agribertocchi Orzinuovi di coach Marco Calvani, al termine di una gara intensa e ricca di emozioni, dopo un tempo supplementare, si aggiudica l’intera posta in palio e strappa il biglietto destinazione Ferrara, dove prenderà parte alla Poule Promozione.

La disputa, sin dalle battute più embrionali, è contrassegnata da un ritmo elevato da entrambi i lati del campo. Ponziani e Planezio da un lato, Caversazio e Bortolin dall’altro incendiano i canestri degli avversari, punendo ogni disattenzione dei diretti concorrenti. Tocca a Mazzucchelli effettuare il primo strappo mandando a bersaglio una tripla frontale (13-10 al 5’).

L’Agribertocchi non demorde e, grazie alle iniziative di Procacci e Ponziani si mantiene in linea di galleggiamento, reggendo la poderosa onda d’urto inferta da Conti e Mazzucchelli, che obbligano coach Marco Calvani a richiedere un timeout.

Al ritorno sul parquet Orzinuovi solleva la testa e con una grande difesa mette la testa avanti (23-24 al 10’).

Durante la prima parte del secondo quarto Trapani, in cabina di regia, e Gasparin, cercano di scavare il primo solco orceano, sebbene Rossi ed il solito Bortolin trovino la via del canestro. Trapani, attraverso un’accelerazione, brucia la retroguardia della Gemini e Mestre scivola a sei punti di ritardo, con coach Cesare Ciocca a sospendere il tempo (29-35 al 15’).

Alla ripresa delle ostilità Caversazio e Bortolin suonano la carica e salgono in cattedra trascinando i propri compagni e siglando un contro parziale di 5-0, subito rintuzzato dai canestri di Ponziani e Leonzio. Rossi non si lascia scoraggiare e, tramite un tiro piazzato, regala un vantaggio sudato ai veneti prima del ritorno negli spogliatoi (41-39 al 20’).

Il terzo periodo è di targa orceana. L’Agribertocchi, infatti, sigla un parziale di 0-7 ad opera di Gasparin e Ponziani, mattatore dell’incontro. Tuttavia il timeout acclamato dallo staff tecnico biancorosso non sortisce l’effetto sperato e la caduta libera della Gemini prosegue, rimanendo ferma al palo in chiave offensiva a fronte di una difesa arcigna (41-50 al 25’).

E’ Conti a togliere le castagne dal fuoco e a dare nuova linfa ai padroni di casa tramite una tripla, coadiuvato dal dinamismo di Caversazio e Pellicano. Orzinuovi tuttavia non accusa il colpo e, mediante le conclusioni in area di Alessandrini e Leonzio, scrive un gap di nove lunghezze, che pare dare tranquillità al sodalizio del Presidente Zanotti (49-58 al 30’).

L’ultima frazione di gioco è al cardiopalma. Gallo spedisce Orzinuovi avanti di dodici lunghezze, ma Mestre, come da sua natura, con un colpo di reni, manda a tabellino un parziale di 0-7, grazie a Bocconcelli, Di Meco e Caversazio, per il nuovo timeout orceano. Piove sul bagnato. La Gemini è in canna e riapre ogni discorso con merito (61-64 al 35’).

Gli ultimi scampoli della partita sono una girandola di emozioni:

Ponziani prova a dare la spallata decisiva, suggellando tre punti di vantaggio, ma Caversazio non è d’accordo e, attraverso una bomba, rimanda ancora ogni discorso al tempo supplementare (66-66 al 40’). Il tempo aggiuntivo è giocato sul filo del rasoio. L’Agribertocchi avanza di quattro punti con Gasparin e Procacci. Finita? Macchè Bortolin e Caversazio regalano un nuovo sorpasso. Orzinuovi si dimostra glaciale nelle scelte e chiude ogni discorso.

Gemini Mestre - Agribertocchi Orzinuovi 71-73 (23-24, 18-15, 8-19, 17-8, 5-7)

Gemini Mestre: Edoardo Caversazio 24 (4/7, 4/5), Matias Bortolin 16 (7/14, 0/1), Alberto Conti 12 (2/6, 2/3), Andrea Mazzucchelli 6 (0/2, 2/4), Tommaso Rossi 5 (1/2, 1/3), Pietro Bocconcelli 4 (2/3, 0/4), Nicolo' Pellicano 2 (1/2, 0/2), Manuel Di meco 2 (1/1, 0/1), Fabio Sebastianelli 0 (0/0, 0/0), Pietro Sequani 0 (0/0, 0/0), Emanuele Zampieri 0 (0/0, 0/0), Elia Zinato 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 13 - Rimbalzi: 38 4 + 34 (Matias Bortolin 12) - Assist: 20 (Edoardo Caversazio 7)

Agribertocchi Orzinuovi: Riziero Ponziani 19 (9/14, 0/0), Marco Planezio 11 (2/4, 2/6), Emanuele Trapani 11 (1/4, 3/7), Giovanni Gasparin 11 (3/6, 1/4), Ennio Leonzio 6 (2/5, 0/5), Nicolas Alessandrini 6 (2/5, 0/0), Alessandro Procacci 4 (2/2, 0/1), Filippo Gallo 3 (0/1, 1/3), Mattia Da campo 2 (1/2, 0/2), Emanuele Carnevale 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 11 - Rimbalzi: 29 4 + 25 (Marco Planezio 10) - Assist: 20 (Marco Planezio 5)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Playoff: L'Agribertocchi espugna il PalaVega dopo un supplementare e vola a Ferrara
BresciaToday è in caricamento