Sabato, 16 Ottobre 2021
Eventi Desenzano del Garda / Via Santa Maria, 49

Desenzano: il Teatro Alberti e l’Entertain-Economy

Il grande ritorno della Desenzano da bere e da ballare? Forse sì, con gli eventi del Teatro Alberti, in collaborazione con Coco Beach

C'era una volta la Desenzano da bere, da ballare, da vivere di notte, che con i suoi sedici locali faceva concorrenza alla più rinomata riviera romagnola. L'indotto faceva lavorare ristoranti, pizzerie, negozi, bar, disco bar ed una miriade di attività economiche che davano lavoro a migliaia di persone. Poi tutto è cambiato, vuoi per l'avvento della crisi, vuoi per altri motivi che sarebbe troppo lungo da elencare. Il risultato è sotto gli occhi di tutti; sono rimasti 2 o 3 locali, le attività economiche chiudono una dopo l'altra in uno stillicidio continuo, le piazze sono deserte a tutte le ore del giorno e della notte.

Negli ultimi tempi forse qualcosa sta cambiando, a dimostrazione che a volte basta veramente poco per invertire questa infausta tendenza. Il Teatro Alberti, grazie alla fattiva collaborazione con lo staff del Coco Beach di Lonato è riuscito di nuovo a convogliare centinaia di giovani nel fine settimana di Desenzano.

Il risultato è che ne hanno tratto immediato beneficio tutte le attività commerciali del centro storico, a detta degli stessi esercenti ed addetti del settore che non vedevano l'ora di vedere un segnale positivo per il futuro di tutti. Ciò è avvenuto grazie alla lungimiranza ed alla "cocciutaggine" della proprietà del Teatro che, in controtendenza con l'andamento generale ha deciso di effettuare importanti investimenti, sia strutturali che scenografici, alla ricerca di un prodotto che potesse riportare almeno una parte di clientela che vi si riversava a Desenzano negli anni passati. Un altro aspetto importante della Entertain-Economy è la creazione di nuovi posti di lavoro (in tutto una cinquantina) che sicuramente rappresentano un ancora di salvezza nel bilancio mensile di altrettante famiglie. Riportare investimenti, energie , entusiasmo nel mondo del lavoro non e cosa facile di questi tempi, ma e l'unica via per aiutarci a superare il periodo di impasse economico e può servire a riportare l'ottimismo necessario per far ripartire il volano dell'economia

Il caso del Teatro Alberti non potrà chiaramente risolvere i problemi turistici di Desenzano, ma forse è il caso di rivalutare la vocazione dell'intrattenimento serale e notturno che era propria del basso Garda fino ad alcuni anni fa. Ogni goccia può contribuire al miglioramento di una situazione economica così impegnativa  e potrebbe servire da stimolo ad altre realtà per il raggiungimento di una ripresa che sembra ogni giorno più lontana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: il Teatro Alberti e l’Entertain-Economy

BresciaToday è in caricamento