Eventi

L’ex cubista che si è fatta suora: "Mi sono lasciata sedurre da Dio"

Suor Anna Nobili e il suo tour italiano di beneficenza, ultima e recente tappa in terra mantovana. La storia di una scatenata cubista che di punto in bianco molla tutto, illuminata dal Signore

Suor Anna all'epoca in cui faceva la cubista

Si è tolta le vesti da cubista per indossare quelle ben più caste da suora. La storia curiosa e più unica che rara di (suor) Anna Nobili, giovane donna con un passato burrascoso (lo racconta lei stessa) e che di punto in bianco sarebbe stata illuminata dal Signore, come nelle più antiche e note parabole spirituali.

FOTO: SUOR ANNA OGGI

Nota al grande pubblico per più d’una apparizione televisiva, forse la più celebre la lunga intervista nel ‘salotto’ di Daria Bignardi, su La7, alla notorietà catodica ha aggiunto quella letteraria, autrice di un volume altrettanto pubblicizzato intitolato, guarda caso, ‘Io ballo con Dio’.

Gli ingredienti ci sono tutti, soprattutto per la moderna società in cui la religione diventa sempre più ‘fai da te’, e che deve quindi modernizzarsi di conseguenza: tanto che, perfino in quel di Salò, il parroco di paese, forse citando una parabola o forse no, ha donato ai fedeli 50 euro a testa, e chissà che il prossimo anno la chiesa non faccia il pienone.

Anna Nobili, tra televisione e interviste qua e là, prosegue il suo tour ‘divino’, che in tempi recenti ha pure toccato le terre mantovane per una serata di beneficenza, non ha attaccato del tutto le scarpette da ballo al chiodo: niente più discoteca, chiaro, ma danze sacre accompagnate da cori o da musiche da oratorio.

Niente male, per una ragazza che ha cambiato proprio idea: “Da peccatrice, mi sono lasciata sedurre da Dio”. Insomma, di questi tempi, anche la categoria delle suore ha ricominciato a far parlare di sè.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ex cubista che si è fatta suora: "Mi sono lasciata sedurre da Dio"

BresciaToday è in caricamento