menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basta un click per beccarsi il virus: allarme su Facebook

Allarme Facebook per l'ennesimo virus di stagione: un post con video allegato e tantissimi amici taggati. Meglio non cliccare: basta un solo tasto per scatenare il contagio

La tentazione è davvero forte: “Sei stato menzionato in un commento”. Una notifica quasi irresistibile per i Facebook-dipendenti e non solo. Ma a cui bisogna stare molto attenti: è notizia di queste ultime ore infatti della diffusione di un nuovo virus, che “contagia” gli utenti del social network più cliccato del mondo.

Non si conoscono ancora bene gli “effetti” pratici del “contagio”. Ma come il web insegna, anche se 2.0, basta un click per scatenare l'inferno. Il trucco è più o meno lo stesso di altri virus già apparsi negli anni su Facebook.

Un “post” a prima vista interessante, in cui si viene taggati in compagnia di amici. Tanti amici. Anche stavolta, un video da cliccare. Una volta dentro del video nessuna traccia: in compenso si via però tracciati. E il virus torna alla carica cercando di “infettare” tutti gli amici e i contatti.

Nessun attacco di panico: meglio tenere d'occhio la bacheca, e verificare se il tag “sospetto” coinvolga altri amici virtuali, troppi tutti insieme, o se l'invito al click selvaggio contenga clamorosi errori di ortografia italici.

Non tutti però, soprattutto su Facebook, nel secondo caso riuscirebbero ad accorgersi di qualcosa. La soluzione pratica: segnalare l'eventuale contagio, proprio o di un amico, evitare mosse brusche aspettando che il "sistema", come sempre, risolva tutto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento