Cronaca

Furti in serie nelle auto in sosta, arrestata una coppia di giostrai

Marito e moglie, residenti a Montichiari, sono stati localizzati grazie al tracciamento di un cellulare rubato, bloccati mentre stavano guardando all'interno di alcune auto parcheggiate

I carabinieri di Vigasio (VR) hanno arrestato una coppia di giostrai, marito e moglie, residenti a Montichiari, con l'accusa di aver portato a termine numerosi furti all'interno di auto parcheggiate.

Ad essere fermati Euclide Cavazza e Paola Turbini, entrambi 51enni, rintracciati a Erbè nel Veronese, dopo aver rubato un portafoglio e un telefono cellulare all'interno di un veicolo a Marmirolo (MN).

I due sono stati localizzati proprio grazie al tracciamento del cellulare, sorpresi in flagranza di reato mentre guardavano dentro i finestrini di altre auto in sosta, probabilmente in procinto di mettere a segno l'ennesimo colpo.

Nella macchina di loro proprietà, gli agenti hanno recuperato la refurtiva e 500 euro in contanti, metà dei quali prelevati con il bancomat da poco rubato a Marmirolo. Nel baule sono inoltre stati trovati tronchesi, pinze, mini torce, un tira-pugni e altri arnesi per lo scasso. Processati per direttissima, per loro sono scattati gli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in serie nelle auto in sosta, arrestata una coppia di giostrai

BresciaToday è in caricamento