menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle Camonica, già attivi i nuovi autovelox mobili

In seguito alle anticipazioni dei mesi scorsi, a inizio maggio sono stati attivati i nuovi dissuasori.

Tutelare i cittadini più deboli ed evitare incidenti stradali: queste le motivazioni per le quali tre Comuni della Valle Camonica, Malegno, Ossimo e Niardo, hanno attivato nei giorni scorsi i nuovi autovelox mobili che ruoteranno lungo le strade del territorio. La notizia era stata anticipata mesi fa, dopo un lungo preavviso, dal 2 maggio si è passati all'azione. 

I dissuasori di velocità saranno posizionati lungo vie ben precise (già specificate dal Comune di Malegno: via Lanico, via Cava, via Donatori di sangue, via Caprani) tutte con limite a 50 chilometri orari. Ogni volta che saranno attivi ci sarà una pattuglia in zona, non nascosta dopo curve o dietro barriere, ma ben visibile, il tutto per rendere sicure le strade senza alcuna volontà di "fare cassa". La speranza del sindaco di Malegno, Paolo Erba, è anzi quella di fare poche sanzioni: sarebbe il sintomo che gli automobilisti sono attenti agli utenti deboli della strada, bambini, anziani, ciclisti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento