Val di Scalve: incendio devasta quindici ettari di bosco

Le fiamme sono divampate domenica mattina. Partendo dalla Val di Scalve sono arrivate a lambire i boschi della Valcamonica. Per tutto il giorno candair e vigili del fuoco hanno lavorato nel tentativo di domarle

Nella mattinata di domenica, partendo dalla Val di Scalve, in territorio bergamasco, un incendio è arrivato a minacciare anche i boschi della Valcamonica. Per tutto il giorno i canadair sono stati impegnati nel tentativo di domare le fiamme. A duemila metri di quota,  l’intervento è stato difficoltoso a causa dell’eccessiva pendenza dei versanti montuosi.

A fine serata, nonostante l’intenso lavoro  dei canadair, di due elicotteri del centro operativo di Curno, dei vigili del fuoco di Boario e del personale della Comunità montana di Scalve, l’incendio, dopo aver distrutto più di 15 ettari di bosco, non era stato ancora domato. Questa mattina, all’alba, sono ricominciate le operazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento