Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Tremosine

Un pezzo di storia del Garda: l'hotel di Klimt in vendita per 490mila euro

L'immobile, sito nel centro storico di Tremosine, ospitava l'abergo Morandi, dove nel 1913 soggiornò il più famoso esponente del secessionismo viennese. Per aggiudicarsi un pezzo di storia servono 490 mila euro

Otto locali che raccontano una delle pagine più gloriose del Benaco sono appena stati messi sul mercato immobiliare. Lo storico edificio di Tremosine dove ha soggiornato niente po' po' di meno che Gustav Klimt è in vendita sul portale Immobiliare.it.

Il valore economico dello stabile, che un tempo ospitava l'albergo Morandi, è di circa mezzo milione di euro (490mila per la precisione). La superfice dell'immobile è di 500 metri quadri, spalmati sue tre piani: "Al piano terra troviamo una corte di ingresso e due unità commerciali sulla via pedonale più famosa e frequentata del paese; ai piani superiori c'è la possibilità di realizzare due appartamenti singoli o camere da affittare come B&B oppure dependance di un albergo" si legge sul sito specializzato nelle vendite immobiliari. 

Inestimabile la valenza storica: tra le stanze del palazzo, tutte con vista mozzafiato sul Garda, si è aggirato il pittore più famoso del secessionismo viennese, che proprio nella struttura del centro di Tremosine alloggiò durante il periodo trascorso in Italia. 

Non una leggenda, ma storia con la esse maiuscola. Correva l'anno 1913: Gustav Klimt scelse il Benaco  per una vacanza in compagnia della fidanzata, alla fine del mese di luglio. Un soggiorno breve, raccontano le cronache di allora, ma prolifico.

A testimoniare il passaggio dell'artista non c'è solo la targa commemorativa apposta sui muri dell'ex albergo, ma due tra le sue opere più celebri: 'Veduta di Malcesine' e 'Chiesa di Cassone'.  Quadri che secondo la leggenda sarebbero stati dipinti utilizzando un cannocchiale e hanno avuto destini ben diversi: il primo andò distrutto nell'incendio del castello di Immendorf nel 1945, il secondo è stato battuto dalla casa d'aste Sotheby's per 30,7 milioni di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pezzo di storia del Garda: l'hotel di Klimt in vendita per 490mila euro

BresciaToday è in caricamento