Il dramma di Manuel, impresario edile: annega davanti a moglie e figli piccoli

E’ il quinto apneista annegato sul Garda bresciano in soli tre anni: Manuel Sonzogni, 41enne di Scanzorosciate, lascia moglie e 3 giovani figli

Foto d'archivio

La tragedia in un istante: era riemerso solo qualche attimo prima, anche se solo per pochi secondi, il 41enne Manuel Sonzogni, poi morto annegato a largo del golfo di Maderno, non lontano dalla riva in località Frana. E’ qui che stava pescando in apnea, senza bombola, con il suo fucile subacqueo: non era la prima volta che si tuffava nelle acque dell’Alto Garda.

Era seguito da vicino dai suoi familiari, tutti a bordo di un gommone: la moglie e i 3 giovani figli, che è come se avessero assistito inermi alla sua scomparsa. Non l’hanno visto riemergere e hanno subito chiamato i soccorsi: a nulla purtroppo è servito il tempestivo intervento degli operatori allertati dalla centrale operativa del 112.

Il corpo recuperato a 27 metri di profondità

I sommozzatori dei Volontari del Garda hanno recuperato il corpo ormai senza vita di Manuel a circa 27 metri di profondità. La salma è stata ricomposta e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria: a breve è atteso il nulla osta per i funerali e la sepoltura. Subacqueo esperto, si sarebbe sentito male proprio mentre era in immersione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto aveva solo 41 anni: impresario edile e titolare di un’impresa individuale, abitava a Gavardo Vescovado, frazione di Scanzorosciate, provincia di Bergamo. La notizia ha rapidamente raggiunto il piccolo Comune lombardo, dove Manuel era molto conosciuto. Sul Garda bresciano, è il quinto apneista annegato in meno di tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento