Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Carebbio

Spaccio all’oratorio e droga nelle mutande: tre amici nei guai

Fermati fuori dall'oratorio di via Carebbio a Cazzago San Martino

CAZZAGO SAN MARTINO. I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un indiano di 20 anni e due 21enni (un italiano di Rovato e un albanese), con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante un normale servizio di controllo, i tre giovani pusher sono stati fermati a bordo di una Fiat Punto, fuori dall’oratorio di via Carebbio.

Addosso al ragazzo indiano sono stati trovati di 17 grammi marijuana, confezionata in 22 dosi, custoditi all’interno di un sacchetto occultato all’interno delle mutande. Il 21enne italiano, invece, nascondeva in tasca 37 grammi di hashish, suddivisi in 21 dosi del peso di circa 1,80 grammi cadauna. Pulito invece il giovane albanese, considerato complice dei due amici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio all’oratorio e droga nelle mutande: tre amici nei guai

BresciaToday è in caricamento