Cronaca

Un'intera famiglia colpita da un fulmine: il padre è in coma

Caso più unico che raro

Caso più unico che raro, un'intera famiglia - sono lombardi: abitano nella Bergamasca - colpita da un fulmine: è successo a Soverato, in Calabria sul Mar Ionio. Il più grave è il padre, 45 anni: è ricoverato nel reparto di Rianimazione all'ospedale Ciaccio di Catanzaro, in coma farmacologico e con riserva di prognosi.

Sono finiti in ospedale anche il figlio di 6 anni e la moglie dell'uomo, ricoverato a Catanzaro (ma non sono gravi): solo ferite lievi per la nonna che era con loro, comunque trasferita in ospedale a Soverato.

Colpito da un fulmine con il bimbo in braccio

Pare che la famiglia fosse in spiaggia quando è arrivato un temporale. Mentre cominciava a piovere si sono spostati lungo il litorale in cerca di riparo: il fulmine avrebbe colpito il padre mentre teneva in braccio il figlio di 6 anni. La saetta avrebbe però attraversato il bambino senza fare troppi danni. La scarica, infatti, ha raggiunto il padre e poi si è "liberata" verso terra, procurandogli gravi lesioni. Le probabilità di essere colpiti da un fulmine, nell'arco di 80 anni di vita, sono circa una su 10mila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'intera famiglia colpita da un fulmine: il padre è in coma
BresciaToday è in caricamento