rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Sirmione / Piazza Unità D'Italia

Aggredito in piazza: calci e pugni per rubargli il Rolex

E non era nemmeno originale

Avvicinato con una scusa, poi accerchiato e infine preso a calci e pugni. Tutto per mettere le mani sull’orologio Rolex che l’uomo aveva al polso. I malviventi, pare fossero addirittura in 4, si sono dileguati in auto ma difficilmente riusciranno a piazzare il bottino: non si trattava infatti di un Rolex originale, ma di una riproduzione, seppur ben taroccata.

La rapina verso l’una della notte tra martedì e mercoledì in piazza Unità d’Italia a Sirmione: durante una passeggiata, l’uomo è finito nel mirino dei malviventi per via dell’orologio che portava al polso. Avrebbe cercato di difendersi, ma sarebbe stato steso dai calci e dai pugni sferrati dai rapinatori. Per lui, per fortuna, nulla di grave: è stato medicato al Pronto Soccorso e poi dimesso. Sull’episodio indagano i carabinieri di Desenzano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito in piazza: calci e pugni per rubargli il Rolex

BresciaToday è in caricamento