Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Tante "stelle" in fila indiana: sull'Italia passano i satelliti Starlink

Avvistati in tutto il nord Italia i satelliti Starlink: un "pacchetto" di dispositivi portati in orbita nell'ambito del progetto per garantire una copertura internet globale

I satelliti Starlink durante il passaggio sul Nord Italia

Sui social tanti continuano a chiedersi cosa siano quei punti luminosi apparsi nei cieli bresciani la sera della Vigilia di Natale, tra le 18 e le 20. Decine di piccole 'stelle' splendevano nel buio della notte, tutte allineate e in movimento da sud-ovest a nord-est. Luci in fila che si muovevano fino a scomparire nel buio.

In molti a domandarsi la natura dello strano fenomeno ribattezzato "Slitta di Babbo Natale" dal sito dell'Isaa (Italian Space and Astronautics Association), che, su Facebook, aveva annunciato il passaggio della scia luminosa: "Gli abitanti di Madrid, Marsiglia e Milano vedranno Babbo Natale passare sulle loro teste a poco più di 400 chilometri di distanza".

La stessa associazione ha quindi svelato il mistero: nessuna invasiamo aliena, fortunatamente. Si tratta dei satelliti Starlink di SpaceX, l'ennesimo progetto avveniristico di Elon Musk, fondatore e proprietario - tra i tanti progetti di successo - anche del gruppo Tesla. Sono circa una cinquantina e sono sfilati allineati in cielo per poi sparire alla vista, perché entrati nell'ombra proiettata dalla terra. Si tratta di uno dei lanci di una lunga sequenza, nell'ambito del progetto che punta ad "avvolgere" il globo di oltre 1.200 satelliti per la copertura Internet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tante "stelle" in fila indiana: sull'Italia passano i satelliti Starlink

BresciaToday è in caricamento