Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Cade in acqua e rischia di morire assiderato: salvato dall'operaio eroe

La disavventura di un uomo di 51 anni a Salò: precipita nelle fredde acque del lago all'altezza della passeggiata delle Antiche Rive. Salvato appena in tempo dall'assideramento grazie all'intervento di un operaio della Nautica

Foto d'archivio

Caduto in acqua ha rischiato l'assideramento: è stato ricoverato in ospedale a Gavardo con un principio di ipotermia, fortunatamente adesso è fuori pericolo. La disavventura di un uomo di 51 anni residente a Salò: è finito in acqua proprio nei primi giorni di freddo, sarebbe scivolato per poi cadere nel lago all'altezza della passeggiata delle Antiche Rive.

Salvato appena in tempo: ad accorgersi di lui un operaio della vicina Nautica Zanca. Proprio lui l'avrebbe aiutato a ritornare verso riva, mentre alla Guardia Costiera era già arrivata la segnalazione di pericolo. Tutto è successo intorno alle 16: la vicenda per fortuna si è conclusa con un lieto fine.


L'uomo è stato recuperato dalle acque in stato confusionale: non è stato in grado di spiegare in che modo sia caduto nel lago. Ad accompagnarlo in ospedale un'ambulanza dei Volontari della Valle del Chiese di Roè Volciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in acqua e rischia di morire assiderato: salvato dall'operaio eroe

BresciaToday è in caricamento