Cronaca Padergnone

Rodengo Saiano: rivali in amore si pestano a colpi di cric

Scene di inaudita violenza nella piazzetta di Padergnone di Rodengo Saiano: volano insulti e parole, poi la rissa che degenera, e uno dei due contendenti finisce in ospedale. Il motivo del litigio? Una donna

Due giovani, innamorati della stessa donna, che si sfidano in una sorta di duello moderno, risoltosi però a colpi di cric. E’ successo a Padergnone, frazione di Rodengo Saiano, proprio nella piazzetta che si affaccia sulla grande chiesa: insulti e parole pesanti, i primi spintoni e poi la resa dei conti.

Dei due giovani, entrambi italiani ed entrambi sulla trentina, ha avuto la peggio chi arrivava in ‘trasferta’, da Gussago. Colpito con forza alla testa e alla gambe, è stato ricoverato alla clinica privata di Ome, con prognosi riservata: ad oggi non risulta comunque essere in pericolo di vita.

L’altro ragazzo è stato fermato e poi liberato, in attesa di nuovi accertamenti. La ricostruzione, seppur ancora ‘zoppa’, sembra rimandare alla rivalità in amore: una donna contesa, fidanzata prima di uno e poi dell’altro, e le fiamme della passione che si trasformano in odio, in rabbia, in violenza. A colpi di cric.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rodengo Saiano: rivali in amore si pestano a colpi di cric

BresciaToday è in caricamento