Cronaca Calvisano / Via Mezzane

Calvisano: colpo alla BCC, bancomat sradicato con un trattore

Una tecnica quasi inedita per rapinare una banca: a Mazzane di Calvisano, nella notte tra sabato e domenica, ignoti rapinatori sradicano il bancomat della BCC utilizzando un trattore rubato

Rapinato il bancomat di Mezzane di Calvisano, nella notte tra sabato e domenica. Furto riuscito, e in tempi rapidissimi: i ladri hanno proprio sradicato la cassaforte automatica, strappandola dal muro della sede BCC di Via Maggi.

Per ottenere un risultato così rapido i rapinatori hanno utilizzato la ‘forza’ di un trattore, rubato poche ore prima nelle vicine campagne, al confine con Carpenedolo. Verso le 3.30 del mattino hanno legato un cavo, probabilmente d’acciaio, all’attacco del rimorchio del trattore; la seconda estremità invece ha ‘accerchiato’ la cassaforte.

Una doppia accelerata, e il blocco viene via per intero. Una volta strappata, la cassaforte è stata caricata in macchina, un’automobile con il motore già acceso e pronta a partire non appena il colpo fosse riuscito. In meno di cinque minuti la rapina si è compiuta, e quando l’allarme ha cominciato a suonare i ladri stavano già scappando.

In molti si sono svegliati, sentendo i forti rumori. Sul posto anche i Carabinieri, che si occuperanno le indagini. Non sarà facile: i rapinatori hanno pure manomesso le videocamere di sorveglianza, e non hanno lasciato alcuna traccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calvisano: colpo alla BCC, bancomat sradicato con un trattore

BresciaToday è in caricamento