Rapinatori uccisi a Quinzano: chiesti dieci anni per Mauro Pelella

Per Mauro Pelella, la guardia giurata che nell'aprile 2011 uccise due rapinatore mentre cercavano di fuggire con la refurtiva, l'accusa ha chiesto una condanna a 10 anni e otto mesi per duplice omicidio volontario

fonte: Teletutto

Una condanna a 10 anni e 8 mesi di reclusione. E' questa la richiesta dell'accusa per Mauro Pelella, la 35enne guardia giurata della Fidelitas che, durante una rapina alla Cassa Artigiana e Rurale di Borgo San Giacomo, a Quinzano, uccise due banditi mentre cercavano di fuggire in auto con la refurtiva.

L'avvocato Patrizia Scalvi, difensore di Pelella, di fronte ai giudici ha chiesto invece la completa assoluzione dell'assistito, sostenendo la tesi della legittima difesa putativa.

Nell'aprile 2011, il gesto di Pelella, Campano ma residente a Capriano del Colle, suscitò molte polemiche in provincia, soprattutto a seguito della strenua difesa del 35enne da parte della Lega Nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento