Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Anti-Covid: serata karaoke e clienti ammassati, birreria chiusa dalla polizia

Il provvedimento dopo il blitz della Polizia Locale

Sabato sera, in una birreria di Prevalle si stava svolgendo una festa karaoke. Dall’esterno tutto sembrava nella norma, durane i passaggi in auto della Polizia Locale la musica non era udibile e le persone sul plateatico mantenevano il distanziamento sociale. Gli agenti hanno però notato che, in zona, c'erano molte auto in sosta e un costante afflusso di clienti. 

Il comandante Massimo Zambarda ha quindi deciso di effettuare un ulteriore controllo e, una volta entrato, ha constato come gli avventori del pub fossero ammassati senza rispettare le distanze anti-contagio. Vista la presenza di un numero così elevato di persone, ha intimato al gestore lo spegnimento immediato della musica, risultata inoltre fuori orario rispetto a quanto previsto dal regolamento comunale, e ha convocato il titolare dell’attività per lunedì mattina, al fine di contestargli tutte le infrazioni rilevate. Una volta notificato il verbale, la birreria è stata quindi chiusa per 5 giorni e segnalata alla Prefettura: lo stesso trattamento riservato poco prima a una pizzeria d'asporto del paese.

"Queste attività di controllo non sono sporadiche ed estemporanee, ma programmate con i nostri agenti - ha dichiarato il comandante Zambarda -. Continueranno in modo costante per il futuro: invitiamo quindi tutti gli esercenti a fare particolare attenzione alla normativa esistente a tutela della salute pubblica".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anti-Covid: serata karaoke e clienti ammassati, birreria chiusa dalla polizia

BresciaToday è in caricamento