Si ferma per fare pipì in piena notte, precipita nella scarpata e batte la testa

L'episodio mercoledì notte, sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, due ambulanze e l'elisoccorso

Foto d'archivio

Bruttissima avventura, mercoledì notte, per un 49enne: un banale "pipì stop" ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Tutto è accaduto lungo via della Fossa a Pontevico: l'uomo si era fermato sul bordo della strada per urinare, quando è scivolato in una scarpata. 

Davvero un brutto volo, durante il quale avrebbe pure battuto la testa. L'allarme è scattato attorno all'una di notte: in un primo momento si è temuto che le condizioni del 49enne fossero serie, tanto che sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco e ai carabinieri di Verolanuova,  sono state inviate due ambulanze e pure l'elisoccorso.

Tanto spavento, ma pare davvero nulla di grave. Dopo le prime cure in loco, l'uomo è stato trasportato in ambulanza al vicino ospedale di Manerbio e poi ricoverato in codice giallo: se l'è cavata con una prognosi di una quindicina di giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Cronaca

    Pirlo e amaro serviti a quattro ragazzini, nei guai il bar della movida

  • Cronaca

    Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

  • Cronaca

    Feroce violenza tra le mura di casa: riempie di botte la madre, arrestato ragazzo

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento