Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ponte San Marco: aggredita nel parcheggio con lo spray urticante

La vittima è la commessa di un negozio che dà sulla statale che collega Lonato a Mazzano. Il malvivente era convinto che fosse in possesso dell'incasso di giornata

Attimi di terrore martedì sera a Ponte San Marco. Verso le 19.30, una commessa è stata aggredita da un malvivente nel parcheggio davanti al negozio, probabilmente convinto che la donna fosse in possesso dell'incasso di giornata.

L'uomo è rimasto appostato nel buio in attesa che fossero terminate le operazioni di messa in sicurezza con l'attivazione del sistema di allarme. Ha poi aspettato che il resto del personale si allontanasse per avvicinarsi all'auto della malcapitata che, credendolo un cliente, gli ha ingenuamente aperto la portiera.

A quel punto, il malvivente le ha intimato di consegnare l'incasso, ma - nella borsetta - la donna non teneva altro che spiccioli e oggetti personali di poco valore. Di fronte all'amara scoperta, si è inferocito scagliandosi contro di lei, spruzzandole negli occhi dello spray urticante prima di dileguarsi.

La commessa, sotto shock e in prenda al dolore, è riuscita a chiamare i carabinieri, ma dell'aggressore nessuna traccia. E' stata trasportata in ospedale per essere medicata: oltre alla forte irritazione agli occhi, per lei anche diverse contusioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Marco: aggredita nel parcheggio con lo spray urticante

BresciaToday è in caricamento