Cronaca

Ponte Caffaro: “Specialità della casa Daniza alla griglia”

Per carnevale la provocazione dai Mascher di Ponte Caffaro

L’orsa Daniza uccisa dal narcotizzante

A Carnevale, si sa, ogni scherzo vale. Anche lo sfottò più irriverente, dunque, è ben accetto. I Mascher di Ponte Caffaro non sono andati così per il sottile nel provocare il gruppo animalista “Ombre nel buio” che, lo scorso settembre, aveva partecipato alle agguerrite proteste contro l’uccisione dell’orsa Daniza, deceduta in terra trentina - proprio al di là del fiume che segna il confine regionale - a causa di una dose eccessiva di narcotizzante.

Firmato “I furiùs”, è apparso in paese uno striscione che - parodiando il menù di un ristorante - recitava: “Specialità della casa Daniza alla griglia”. Proprio quando le polemiche sembravano essersi placate, ecco ora una trovata davvero “unpolitically correct”. Si spera, questa volta, che verrà presa per quel che è: una giocosa provocazione, sebbene, forse, di cattivo gusto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Caffaro: “Specialità della casa Daniza alla griglia”

BresciaToday è in caricamento