Vede la fidanzata in compagnia di un amico, li insegue con un coltello

Arrestato a Pisogne un 32enne già noto alle forze dell'ordine: giovedì sera è tornato a casa ubriaco, ha visto la fidanzata con un amico e ha pensato ci fosse una tresca. Li ha inseguiti brandendo un coltello da cucina

Foto d’archivio

Giovedì sera è tornato a casa, decisamente alticcio. Ha varcato la soglia, e ha trovato la fidanzata in compagnia di un amico: i fumi dell'alcol hanno scatenato la sua gelosia, che in pochi attimi si è tramutata in rabbia furiosa.

Ci sono voluti pochi minuti infatti per vedere la fidanzata e l'amico fuggire fuori di casa, chiamando aiuto, inseguiti dall'uomo appena rientrato che stava già brandendo un coltello da cucina, e li stava minacciando di morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento