Cronaca Piancogno / Via Giardino

Il collega sbaglia una manovra: operaio investito da un escavatore

Infortunio in cantiere

Infortunio verso le 15 di ieri, martedì 29 agosto, in un cantiere stradale a Piancogno. Stando a quanto accertato finora, un operaio di 44 anni era al lavoro lungo via Giardino quando è stato involontariamente urtato dall’escavatore manovrato da un collega. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e la centrale operativa del 112 ha inviato un’ambulanza e un’automedica.

Fortunatamente, il 44enne non avrebbe rimediato gravi ferite: dopo le prime cure prestate dai sanitari del 118, è stato trasferito all’ospedale di Esine per gli accertamenti del caso e poi ricoverato in codice giallo.

La dinamica di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri che sono intervenuti sul posto per gli accertamenti di rito insieme ai tecnici dello Psal, il servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro di Ats.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il collega sbaglia una manovra: operaio investito da un escavatore
BresciaToday è in caricamento