Mano nella mano con la moglie, in valigia 4,5 kg di droga

Fermato a Peschiera un cittadino di origini maghrebine. In valigia 4,5 kg di hashish destinati al mercato del Basso Garda

La scorsa settimana, la Polfer di Peschiera ha bloccato un ingente quantitativo di droga destinata al mercato del Basso Garda.
 
Un cittadino di origini magrebine, una volta sceso dal treno, ha richiamato l’attenzione degli agenti mentre camminava sulla banchina mano nella mano con la moglie. Subito fermato, è stato tratto in arresto a seguito del ritrovamento di 4,5 kg hashish nascosti dentro la valigia.
 
Il fermo segue di pochi giorni quello avvenuto nella giornata di venerdì 20 marzo, quando - sempre nella stessa stazione - la Polfer ha individuato un cittadino di origini indiane, a carico del quale era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare per gravi reati quali rapina e lesioni personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento