menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospitaletto: aggredisce una prostituta e la deruba di 400 euro

Accompagna la ragazza nei pressi del cimitero, consuma il rapporto sessuale e poi si rifiuta di pagare: non appena la prostituta si altera lui la aggredisce e le porta via la borsetta, al cui interno conteneva 400 euro

Una giovane prostituta di origini rumene è stata aggredita e rapinata, nei pressi del cimitero di Ospitaletto. La ‘lucciola’, in azione lungo la Provinciale che porta fuori dal centro del paese, è stata ‘caricata’ in macchina da un cliente come un altro.

I due si sono appunto appartati a fianco del cimitero, e hanno consumato il ‘dovuto’ rapporto. Al termine però, l’uomo alla guida si sarebbe rifiutato di pagare la ‘prestazione’, e la discussione sarebbe poi degenerata.

Tanto da convincere l’uomo ad aggredire e minacciare la donna, fino a farsi consegnare la borsetta al cui interno stavano gli ‘incassi’ di nottata, e forse qualcosa in più, circa 400 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento