rotate-mobile
Cronaca Montichiari

Montichiari: cade in un laghetto, morto bambino di due anni

Si è spento dopo 5 ore di agonia il piccolo caduto nel laghetto di una cava, nella frazione di Novagli. I medici hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo, ma alla fine non c'è stato nulla da fare

Cristiano è morto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo: il bimbo, di soli due anni, era caduto in un laghetto di una cava oggi pomeriggio a Novagli, frazione di Montichiari. I medici hanno tentato per cinque ore di rianimarlo.

Il piccolo era arrivato con l'elisoccorso del 118 alle 14:50 in ospedale, trasferito in arresto cardiaco dal pronto soccorso di Montichiari, dov'era già giunto in ipotermia: immediato un primo intervento chirurgico e poi la circolazione extracorporea per alzare la temperatura del sangue.

Martedì pomeriggio i funerali

Il personale medico era in attesa di stabilire se procedere o meno con una seconda operazione, a seconda dell'evoluzione del delicato quanto gravissimo quadro clinico del bambino. Ma, alla fine, tutti i tentativi di rianimare il bambino si sono purtroppo rivelati vani. Cristiano è spirato quando l'orologio segnava le 20:02.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montichiari: cade in un laghetto, morto bambino di due anni

BresciaToday è in caricamento