Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Orzinuovi

Addio a Mino Bossoni, capostipite di una famiglia di venditori di auto

La Bassa piange la scomparsa dell'87enne che ha dato vita a una grande impresa catena di concessionarie di auto

In trent'anni ha creato e dato il via a un vero e proprio impero nel mondo dell'automobile. Nella giornata di ieri, nell'ospedale di Manerbio è scomparso Mino Bossoni, nato nel 1931 a Coniolo, frazione di Orzinuovi. 

Marito di Orsolina, Mino è padre di cinque figli maschi, Mauro, Sergio, Massimo, Angelo e Santo. Dopo alcuni anni da lavoratore in campagna, Mino si è lanciato prima nel mondo dei distributori di carburante, poi, 30 anni, in quello delle concessionarie d'auto, rilevando in punto vendita dell'Alfa Romeo di Orzinuovi. 

Col tempo, l'attività a furia di acquisizioni, è diventata un vero e proprio impero. Oggi il Gruppo Bossoni conta su 12 concessionarie multimarche distribuite nelle provincie di Brescia, Cremona e Mantova, e un organico di circa 380 dipendenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Mino Bossoni, capostipite di una famiglia di venditori di auto

BresciaToday è in caricamento