Cronaca Marcheno / Via Onorevole Angelo Gitti

Imprenditore valtrumplino scompare nel nulla

Giovedì ha telefonato alla moglie: "Parto e arrivo". Poi è sparito

MARCHENO - Giallo a Marcheno, in Valtrompia, dove l'imprenditore 50enne Mario Bozzoli è scomparso da giovedì sera. La sua auto è parcheggiata nel piazzale antistante l'azienda di famiglia, la Fonderia Bozzoli di via Gitti, di cui Mario Bozzoli è titolare insieme al fratello: le chiavi dell'auto sono state ritrovate nell'armadietto all'interno dello spogliatoio della ditta dove ci sono anche i vestiti. L'ultimo avvistamento risale proprio a giovedì sera, quando i colleghi, attorno alle 19, l'hanno visto dirigersi verso gli spogliatoi. 

A lanciare l'allarme è stata la moglie dell'imprenditore, padre di due figli, che giovedì ha chiamato la moglie per dire "Sono in ritardo, parto e arrivo". Da lì in poi, di Mario Bozzoli, nessuna traccia.

Da giovedì sera i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e i Carabinieri sono impegnati senza sosta nella ricerca dell'imprenditore, operazione che sinora - nonostante l'ausilio di unità speciali cinofile - non ha dato alcun esito. 

Al vaglio degli uomini dell'Arma di Gardone Valtrompia anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'azienda. 

Al momento nessuna ipotesi viene trascurata. L'azienda funziona, tanto che sarebbe stato recentemente fatto un investimento per la realizzazione di un nuovo impianto a Bedizzole, e sulla vita personale di Mario Bozzoli non risulta ci siano ombre. Il mistero sulla scomparsa di Mario Bozzoli rimane fitto. 

In mattinata sono riprese le ricerche, anche con cani molecolari che pare abbiano fiutato tracce dell'uomo. Dopo l'ultima chiamata alla moglie, il cellulare risulta spento.

Sono circa un centinaio le persone attive nella ricerca: volontari, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Forze dell'Ordine che stanno battendo a tappeto la zona, anche con un elicottero. Atteso l'arrivo dei Ris di Parma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore valtrumplino scompare nel nulla

BresciaToday è in caricamento