menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme maltempo nel bresciano: la pioggia continua fino a martedì

Pioggia e vento fino a martedì, lungo tutta la Provincia bresciana. Saltata la Notte Bianca, preoccupazioni e paura dal gardesano alla Valsabbia, mentre in Valcamonica (tra Sonico e Malonno) ritorna il pericolo frana

Una Provincia allagata, viene quasi da dire, mentre si aspettano le ultime notizie sulle possibili frane delle valli bresciane, e il maltempo che non si vuole fermare, con le precipitazioni purtroppo garantite fino a martedì, e forse oltre.

Ce ne siamo accorti fin da Brescia città, con una Notte Bianca che non è andata come doveva, problemi di viabilità invece anche sul Garda, strade piene di acqua e gallerie quasi impraticabili, peggio ancora a Prevalle sulla 45bis, dove l’unico sottopasso si è riempito, e sono servite le pompe.

Rischio esondazione anche per il Chiese, in particolare a Vobarno, mentre c’è apprensione in tutta la Valcamonica, soprattutto a Sonico (il paese dove la parola frana fa subito paura) dove la strada per Malonno è stata già interrotta e ripristinata, ma l’allerta non si è placata.

Il meteo non sembra dare scampo: restano ancora 48 ore di pioggia e vento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Vaccino: un bresciano su quattro ha già ricevuto almeno la prima dose

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento