Traumi alla testa e al torace: tutta la valle tifa per Giacomino

La vittima dell'incidente di martedì mattina a Lozio è Giacomino Putelli: pensionato 65enne ma volto noto di sagre e feste di paese, fisarmonicista del gruppo 'Folk Camuni'. E' ricoverato al Civile

Foto di repertorio

Non è in pericolo di vita, ma la prognosi è riservata. Non avrebbe mai perso conoscenza, ma la notizia del suo incidente si è sparsa rapidamente in tutta la valle. E in tantissimi in poche ore gli hanno augurato su Facebook una prontissima guarigione. La vittima dell'incidente di martedì mattina a Lozio è Giacomino Putelli, pensionato di 65 anni ma volto noto della musica locale, fisarmonicista del gruppo 'Folk Camuni'.

Stava potando alcuni alberi nel giardino di casa, in compagnia di un amico: improvvisamente un grosso ramo a cui stavano lavorando si è staccato dalla pianta, lo ha colpito in pieno e lo ha schiacciato a terra, procurandogli un profondo trauma al torace e un ematoma alla testa.

Proprio l'amico che era con lui ha avvisato i soccorsi: Putelli è stato liberato dai Vigili del Fuoco, poi trasportato in ospedale (in codice rosso) dall'eliambulanza decollata dal Civile. Il 65enne è ancora ricoverato a Brescia: non avrebbe mai perso conoscenza, ma la sua prognosi rimane riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento