rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Isorella

Ladri in casa all'ora di cena. Porta sfondata, poi la fuga: "Ci hanno combinato questo"

In azione nella prima serata di sabato

Ladri in casa per l'ex segretario bresciano della Cisl (e oggi consigliere comunale a Isorella) Renato Zaltieri: "Ieri sera è venuto a casa per farci gli auguri di Natale e non ci ha trovato, si è arrabbiato e ci ha combinato questo", ha scritto su Facebook domenica mattina con amara ironia. Il riferimento è alla vetrata della porta sfondata sabato sera dai ladri.

Porta sfondata ma ladri in fuga

Il colpo (mancato) intorno alle 20.30: i banditi hanno provato a scardinare la serratura, senza riuscirci, così in seconda battuta hanno sfondato la vetrata della porta d'ingresso. Una volta varcata la soglia, però, è scattato l'allarme: il primo ad accorgersi dell'accaduto è stato il vicino di casa, che nell'avvicinarsi all'abitazione ha fatto anche scappare i ladri.

Al ritorno a casa c'era un gran trambusto, ma nulla è stato rubato. "Ringrazio tutti per la manifestazione di vicinanza - ha scritto poi Zaltieri - ma purtroppo è un'esperienza che abbiamo fatto e stiamo facendo in molti. Più polizia e più forze dell'ordine non bastano per evitare questi fatti. Forse sarebbe necessario un maggiore impegno nella direzione della educazione civica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in casa all'ora di cena. Porta sfondata, poi la fuga: "Ci hanno combinato questo"

BresciaToday è in caricamento