rotate-mobile
Cronaca Cellatica

Cade dalla scala e batte la testa con violenza: operaio in gravi condizioni

È stato ricoverato al Civile di Brescia

Un artigiano di 69 anni è stato portato d'urgenza in ospedale, dopo essere caduto da una scala alta più di due metri. Il brutto infortunio è avvenuto alla "Keminova Italiana" di Cellatica (ditta che si occupa di prodotti di cosmetica), verso le 13.20 di mercoledì 1° febbraio.

Il 69enne è un lavoratore esterno all'azienda. È stato soccorso da un'ambulanza e subito condotto al Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in gravi condizioni e con riserva di prognosi nel reparto di Rianimazione.

Stando a una prima ricostruzione, pare che l'operaio abbia battuto con violenza la testa contro un rubinetto, a seguito della rovinosa caduta. Sul caso indagano i carabinieri di Gardone Val Trompia e i tecnici di Ats.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala e batte la testa con violenza: operaio in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento