Cade dal tetto di un magazzino: operaio grave al Civile

Restano gravi le condizioni dell'operaio 45enne precipitato venerdì mattina dal tetto del magazzino della Latteria Soresina.

È ancora grave all'ospedale Civile di Brescia, l'operaio romeno di 45 anni vittima di un terribile caduta venerdì mattina a Soresina presso la “Latteria Soresina”.

L'uomo, residente nel Lodigiano, era salito sul tetto di un magazzino per rimuovere la neve caduta durante la notte. Dopo essere scivolato, è precipitato nel vuoto da un'altezza di circa cinque metri.

L'impatto con l'asfalto gli ha provocato fratture diffuse su tutto il corpo, compresa una al cranio. Trasportato con l'elisoccorso al nosocomio cittadino, resta ricoverato in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento